Chi siamo

Cammini, escursioni in natura, guide turistiche ed enogastronomiche. Progettazione per enti pubblici e privati di prodotti turistici green e slow.

Contattaci

In Itinere

In Itinere è sia un'associazione di promozione sociale che una cooperativa.

La prima si occupa della parte no profit dei progetti culturali, la seconda di turismo dal punto di vista commerciale. Si tratta di due realtà complementari, ma completamente autonome, che però operano nella stessa direzione.

In Itinere nasce da un'idea semplice. Dopo alcune esperienze maturate all'estero, due archeologi, un storico e una guida ambientale escursionistica, decidono di tornare in Italia e provare a costruire qualcosa nel loro paese. L'Italia possiede infatti un notevolissimo patrimonio storico-artistico, archeologico, paesaggistico e ambientale, ma è molto indietro, soprattutto rispetto all’area nord europea, nella valorizzazione sia dei beni ambientali che culturali, sia nel suo aspetto divulgativo che di animazione territoriale.

Di qui la nostra volontà di contribuire a diffondere nella penisola, e nel Sud in particolare, la cultura del turismo esperienziale. Il tempo del turismo di massa mordi e fuggi, stagionalizzato, che devasta le coste e fa scappare i residenti è finito: sono necessari modelli diversi, destagionalizzati, differenziati, più sostenibili dal punto di vista ecologico, sociale, economico e culturale. E il cosiddetto turismo lento è uno strumento perfetto per realizzare ciò.

Alla base della nostra passione e della nostra professione ci sono la natura, i cammini, le lunghe percorrenze a piedi e in bicicletta, l'escursionismo, la bicicletta, ma non ci fermiamo di certo qui. Organizziamo visite turistiche tradizionali, visite guidate in siti archeologici e in beni culturali di pregio, cercando di unire il rigore della ricerca a uno stile divulgativo che viene calibrato a seconda del pubblico. Abbiamo inoltre un'altra passione: star bene. Per questo le nostre attività pongono un'attenzione particolare al benessere psicofisico; ogni esperienza da noi promossa mira ad apportare benessere sia allo spirito che al corpo.

Ad un altro punto ci teniamo particolarmente: il professionismo. In un’epoca in cui anche il pubblico sembra incentivare il volontariato nei musei e in un paese dove si ritiene che di cultura se ne possano occupare tutti, noi invece puntiamo sulla formazione. I beni culturali e ambientali richiedono studi, competenze ed esperienze specifiche. Vi fareste mai operare da un meccanico, anziché da un laureato in medicina con specializzazione in chirurgia? No. Lo stesso ragionamento vale per i beni culturali e ambientali, nel cui ambito è necessaria una professionalità e una progettualità che può essere realizzata solo da esperti del settore.

In Itinere, in sintesi, è il tentativo di creare un’opportunità di lavoro e sviluppo sia per noi stessi che per tutti coloro che vivono e operano nel nostro medesimo contesto territoriale e sociale: la natura e la cultura sono i due binari su cui deve viaggiare la crescita umana degli individui e della collettività; perciò l’attenzione per il territorio e la cooperazione sono i capisaldi che animano la nostra idea di associazionismo e di impresa.

Staff

attolico

Angelofabio Attolico

Angelofabio Attolico è dottore di ricerca in archeologia post classica presso l’Università degli Studi di Bari...

...

Claudio Focarazzo

Claudio Focarazzo è dottore in archeologia preistorica presso l’Università degli Studi di Bari...

...

Lorenzo Lozito

"Nato in Puglia sulle sponde del Mar Adriatico ho da sempre avuto come punto di riferimento l’orizzonte indefinito...

Torna alla Home