Via Ellenica

Via Ellenica

A partire dal 15 ottobre 2018 pellegrini e viandanti torneranno sulle antiche strade di Puglia per percorrere parte della Via Ellenica del Cammino Materano!


6 giorni di Cammino tra natura e tanta condivisione!!!

6 giorni in cui riappropriarsi del proprio tempo riscoprendo la magia del viaggio a piedi.


Il Cammino si svolge nel cuore della #ValledItria, attraverso il suo incantevole paesaggio i cui tratti salienti sono la sopravvivenza di macchie di bosco e la massiccia diffusione di piccoli appezzamenti delimitati da muri a secco, all’interno dei quali sorgono i trulli, costruzioni in pietra calcarea a base quadrata, generalmente pluricellulari e tradizionalmente destinate a ospitare i contadini durante i periodi di lavoro nei campi. 


In autunno la valle è un susseguirsi di effetti cromatici sorprendenti: l’armoniosa mescolanza di colori, dal verde dei piccoli boschi di querce e degli ulivi, al bianco dei trulli e delle masserie sino alla "terra rossa" della campagna, crea uno scenario di grande fascino e unicità che è possibile apprezzare pienamente soltanto a piedi.

Programma

Il Cammino ha inizio da #Carovigno e nel corso della prima tappa si attraversa la Piana degli ulivi secolari dove si concentrano gli esemplari più antichi di tutta la Puglia: un luogo sacro della civiltà mediterranea delle cui origini restano questi colossali testimoni, patriarchi vegetali e maestosi monumenti viventi. La tappa di concluderà in cima al colle su cui è arroccata la bellissima "città bianca" di #Ostuni.


Le tappe successive toccano #Cisternino#Locorotondo e #Alberobello#Martina Franca, annoverati tra i “borghi più belli d’Italia”:

- Cisternino “Un grande capolavoro di architettura senza architetti” (Hidenobu Jinnai). Un puzzle architettonico di stradine, slarghi e casupole formatosi nel corso del tempo e tutto rigorosamente imbiancato dal latte di calce.


- Locorotondo “Locus rotundus”, luogo della bellezza circolare, il cui centro storico custodisce le graziose casette a "cummerse" con i tetti spioventi ricoperti di chiancarelle (lastre calcaree simili a quelle usate per i trulli).


- Alberobello la famosissima città dei trulli; i "Trulli" sono un esempio architettonico di valore universale, in quanto costituiscono una testimonianza unica, o quantomeno eccezionale, di una civiltà o una tradizione culturale scomparsa e offrono un esempio di un tipo di costruzione o di complesso architettonico che illustra un periodo significativo della storia umana.


- Martina Franca città di forte impronta barocca che impreziosisce i suoi numerosi palazzi (ornando facciate, portali e balconcini in ferro battuto) e le sue chiese, e che trova la sua massima espressione nella Basilica di San Martino (1737).


Nell’ultima tappa, da #Martina Franca a #Crispiano, si attraversa il Bosco delle Pianelle che rappresenta il residuo più significativo del manto boschivo che un tempo ricopriva l’area delle Murge di Sud Est. Il bosco sorge intorno e all’interno di una grande dolina carsica, circondato dal tipico paesaggio agrario pugliese di oliveti e mandorleti. La vegetazione dominante è costituita dalla lecceta, con alcuni esemplari quercini di straordinarie dimensioni, notevoli al punto che l’illustre botanico Valerio Giacomini li ha definiti “tra i più belli d’Italia”.


TAPPE:

• 15/10 Carovigno – Ostuni 20 km

• 16/10 Ostuni – Cisternino 20 km

• 17/10 Cisternino – Locorotondo 17 km

• 18/10 Locorotondo – Alberobello 24 km

• 19/10 Alberobello – Martina Franca 18 km

• 20/10 Martina Franca – Crispiano 26 km


I viandanti saranno accompagnati dall'associazione In Itinere. 


🕘 APPUNTAMENTO:

Lunedi 15 ottobre alle ore 8.30 presso Largo Castello a Carovigno.



COSTI E SERVIZI

Iscrizione all’associazione

copertura assicurativa

guida escursionistica

segreteria

supporto logistico e organizzazione(auto di emergenza)


Totale per 6 giorni: 125 euro.


Incluso nel prezzo sarà consegnata ad ogni partecipante:

credenziale

patch

t shirt (ritagliatevi uno spazio nello zaino!)



ALTRE SPESE INDIVIDUALI NON COMPRESE E NON CARICO DELL’ORGANIZZAZIONE

Pernotto: è previsto un pernotto in struttura religiosa tipo ostello(a donativo) e gli altri in B&B ad un prezzo medio di 20–25 euro a persona al giorno(a seconda della tappa e della tipologia di stanza)

Pranzo: al sacco(a carico dei partecipanti)

Cena: prezzo medio 15 euro 



ALTRI SERVIZI OPZIONALI


-Trasporto zaini: 7 euro al giorno


-Pranzo al sacco: 7 euro e comprende un panino, un frutto e un succo


--------------------------------------------


ISCRIZIONE ALL'EVENTO

L'iscrizione all'associazione In Itinere è obbligatoria sia per organizzare al meglio l'evento sia per garantire la copertura assicurativa. 


Per l’iscrizione e per maggiori informazioni su costi e dettagli organizzativi (percorso, strutture ricettive, ecc..) è necessario mandare una mail oppure chiamare il numero di telefono della sezione contatti.


CONTATTI

📬 Mail: initinere.aps@gmail.com 


📞 338 37 48 826 Lorenzo

Informazioni

Data: dal 15-10-2018 al 20-10-2018

Durata: 6 giorni

Costo guida e organizzazione: 125.00 €

Altre spese: Cene e pernottamenti

Difficoltà:

2 / 5

Punti forti: Valle d'Itria, Piana degli ulivi secolari, Bosco delle Pianelle

Pernottamento: B&B

Guida: Angelo, Lorenzo, Claudio

Note: Servizio trasporto zaini


compila il form per prenotare

Prenota

scarica la brochure

Brochure

evento facebook

Facebook

Prenota